• In memoria di Mario Lana

    "Stanotte, una notte che sarà senza sogni, a confortarmi verranno i volti dei compagni che ho perduto: siano cubani siano algerini siano greci spagnoli filippini oppure cinesi da Tienanmen. Quale corazza vestirà il mio guerriero in una vita futura? Forse quella longobarda o quella del crociato che conquistò Gerusalemme?"

Mario Lana

Il sapore dei ricordi

26 ottobre 1931 – 21 dicembre 2015