27 maggio 2017 – Mohammed Al-Roken, avvocato degli Emirati Arabi Uniti che si è distinto per aver difeso vittime di violazioni dei diritti umani negli Emirati e che è per questo attualmente detenuto, è stato selezionato come candidato vincitore del Premio Ludovic Trarieux 2017 dalla giuria riunitasi ieri a Roma presso la splendida cornice di Villa Medici.

L’Unione forense, membro permanente della giuria del premio, ha partecipato alla deliberazione del laureato, selezionando il coraggioso collega emiratino. Erano altresì presenti gli amici dell’IDHAE, Istituto per i diritti umani degli avvocati europei, e i rappresentanti delle avvocature di Parigi, Bruxelles, Bordeaux, Ginevra, Amsterdam, Berlino, Atene, Barcellona, Lussemburgo e Venezia.

Il Premio internazionale per i diritti umani Ludovic Trarieux “Omaggio degli avvocati a un avvocato” è stato creato nel 1985 e fu consegnato, quello stesso anno, alla famiglia di Nelson Mandela, primo avvocato premiato.

Di seguito alcune foto della cerimonia di deliberazione del Premio presso Villa medici.

Share →

In Evidenza