Il 2 febbraio 2013 alle ore 11.30 presso la Sala Tirreno del Palazzo della Regione Lazio (via Rosa Raimondi Garibaldi 7, Roma) si terrà la presentazione del Rapporto: “Analisi delle dinamiche e delle caratteristiche delle conflittualità locali in relazione alla presenza di cittadini stranieri nel Lazio” rappresenta la conclusione del progetto “Educazione alla legalità”, realizzato dall’UFTDU in collaborazione con l’Osservatorio tecnico-scientifico per la sicurezza e la legalità nel Lazio.

La prima parte dell’elaborato contiene delle riflessioni sul ruolo e le potenzialità della realtà associazionistica in rappresentanza delle comunità straniere nel Lazio, analizzando lo status giuridico ed il ruolo che le Associazioni di stranieri potrebbero assumere nei processi decisionali e nella risoluzione dei conflitti.

La seconda parte esamina la natura dei conflitti interetnici anche in relazione al problema della sicurezza collettiva, individuando i potenziali focolai conflittuali nella Regione Lazio e proponendo dei metodi alternativi di risoluzione delle controversie.

Seguirà un buffet

Indirizzi di saluto:

G.EMANUELE CANGEMI, Assessore Enti locali e sicurezza, ambiente e sviluppo sostenibile, politiche dei rifiuti della Regione Lazio

Interverranno:

ROSARIO VITARELLI, Presidente dell’Osservatorio tecnico-scientifico per la sicurezza e la legalità della Regione Lazio

ANTON GIULIO LANA, Segretario Generale dell’Unione Forense per la Tutela dei Diritti Umani (UFTDU)

MAURO VALERI, Sociologo delle Relazioni Etniche.

 

La partecipazione all’evento prevede l’attribuzione dei crediti formativi da parte del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Roma.

Per la partecipazione è necessario inviare una mail con il proprio nominativo all’Ufficio stampa dell’Unione forense per la tutela dei diritti umani entro il 30 gennaio p.v. via mail su [email protected] o via telefono allo 06/8412940

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here