Il prossimo 10 dicembre, nella Giornata mondiale dei diritti umani e in occasione del 70° anniversario della Dichiarazione universale del diritti dell’uomo, la Sezione Trentino Alto Adige dell’Unione forense per la tutela dei diritti umani, con il patrocinio del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trento, ha organizzato una tavola rotonda dal titolo Il ruolo dell’avvocatura nel mondo globalizzato: l’avvocato internazionalista nella difesa dei diritti”. L’evento fungerà anche da presentazione della I edizione del corso organizzato dalla Scuola di alta formazione specialistica dell’avvocato internazionalista e difatti si parlerà del ruolo dell’avvocato internazionalista nel mondo forense.

La tavola rotonda si terrà presso la Sala formazione dell’Ordine degli Avvocati, in Via Dordi, 5, Trento, a partire dalle 11:00 e fino alle 13:00, alla presenza di Andrea de Bertolini, Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trento, Valentina Rao, Coordinatrice della Sezione Trentino Alto Adige dell’Unione forense e con gli interventi di Patrizia Corona, Presidente dell’Unione Triveneta dei Consigli dell’Ordine degli Avvocati, Anton Giulio Lana, Presidente dell’Unione forense per la tutela dei diritti umani, Filippo Fedrizzi, Presidente della Camera Penale di Trento “Michele Pompermaier”, e di Giuseppe Nesi, Professore di diritto internazionale nell’Università di Trento e di Andrea de Bertolini, Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trento.

Il convegno dà titolo al riconoscimento di n. 3 crediti formativi da parte del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trento ed è a titolo gratuito.

Trovate qui la locandina dell’evento. Per ulteriori informazioni e per iscriversi all’evento potete scrivere a [email protected].

Vi aspettiamo numerosi!