• 8 e 9, 15 e 16 NOVEMBRE 2013

  • AULA MAGNA DELLA CORTE DI CASSAZIONE, PIAZZA CAVOUR, ROMA

XVI Edizione | 8 e 9, 15 e 16 novembre 2013

L’Unione Forense organizza annualmente il corso di specializzazione sulla tutela europea dei diritti umani, utile strumento di approfondimento ed aggiornamento per operatori giuridici e studiosi della materia.

A partire dalla Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali del 1950, gli strumenti di tutela dei diritti umani sono stati continuamente affinati. Per effetto delle modifiche apportate nel 1998, il rispetto da parte degli Stati contraenti degli obblighi derivanti dalla Convenzione è assicurato dalla Corte europea dei diritti umani, cui ogni individuo può rivolgersi per denunciare violazioni dei propri diritti ed ottenere la riparazione dei danni subiti.Il corso si è dedicato principalmente proprio allo studio del funzionamento di tale sistema, offrendo altresì ai partecipanti la possibilità di approfondire, con il contributo di autorevoli esperti in materia, la giurisprudenza della Corte europea relativa ad alcuni dei diritti tutelati dalla Convenzione e l’impatto che questa ha nell’ordinamento italiano. Nell’ambito del corso sono stati altresì esaminati i rapporti tra la Corte di Strasburgo e la Corte di Lussemburgo alla luce dell’entrata in vigore del Trattato di Lisbona (1° dicembre 2009), che ha attribuito valore giuridico vincolante alla Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea.

Scheda di iscrizione

Programma

 

Materiale didattico

Materiale lezione del 15/11/2013
 
Materiale lezione del  16/11/2013

Giurisprudenza della Corte Europea dei diritti dell’uomo:

Giurisprudenza Italiana:

 

 

 

In Evidenza